Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, risorse al lumicino: salta il concerto di Capodanno
L'ANNUNCIO

Cosenza, risorse al lumicino: salta il concerto di Capodanno

Qualche polemica con la Regione: ieri la conferenza del sindaco. Per le luminarie Caruso ringrazia i commercianti
Cosenza, Cronaca
Il sindaco Franz Caruso

È stata l'occasione per fare gli auguri a tutta la città, ma anche per ringraziare quanti, tra commercianti, imprenditori e semplici cittadini, hanno consentito, con un significativo slancio di generosità e amore nei suoi confronti, di far sì che Cosenza mostrasse il suo volto natalizio con le luci, gli addobbi e i colori tradizionali della festa più importante dell'anno. La conferenza stampa che il sindaco Franz Caruso ha tenuto ieri mattina nel salone di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi ha avuto proprio questo significato. Il primo cittadino ha voluto che prendessero posto accanto a lui i rappresentanti delle aziende che hanno dato vita a questa autentica gara di solidarietà. Ed erano tanti. «Questi commercianti, imprenditori e professionisti – ha detto Caruso – anche in passato non hanno fatto mancare la loro solidarietà alla città e oggi hanno reso possibile illuminare tutta l'isola pedonale, a partire da Piazza dei Bruzi, e questo dà il senso al Natale».

Il primo cittadino ha ricordato la situazione economico-finanziaria del Comune. «Tutti sanno – ha spiegato il sindaco - che il Comune è in dissesto. E questo non consentiva e non consente, per un'Amministrazione oculata, attenta e trasparente come la nostra, di attingere a fondi di bilancio per spese che non siano di primaria necessità. Ecco la ragione per la quale non è stato possibile organizzare autonomamente le festività natalizie. Avevamo avuto assicurazioni dalla Regione di un intervento che ci avrebbe dato la possibilità di organizzare, sia pure in ristrettezze, anche il concerto di Capodanno. È storia di questi giorni – ha rimarcato Franz Caruso – che con il cambio della guida all'assessorato al turismo della Regione, c'è stata un'inversione di tendenza e la programmazione di risorse destinata alle festività natalizie delle cinque città capoluogo non è stata più utilizzata per queste finalità.
Il sindaco ha lasciato ogni polemica da parte per non guastare il clima natalizio, ma si è detto dispiaciuto «per dover constatare che alla solidarietà e vicinanza dimostrate con la donazione dell'albero di Natale da parte della Regione al Comune capoluogo, non sia stato dato seguito rispetto ad una programmazione che era stata annunciata dall'Assessore Orsomarso che ci avrebbe consentito, con il contributo di centomila euro, non solo di illuminare ancora di più la nostra città, ma soprattutto di organizzare un Capodanno che potesse essere un ulteriore segnale di speranza e rilancio di una nuova vita per la nostra collettività».
Caruso ha poi annunciato che, dai primi di gennaio sarà costituito un comitato spontaneo per le festività natalizie che ingloberà al suo interno tutti gli sponsor amici della città, in modo da programmare da subito una raccolta di fondi per pianificare gli interventi, gli spettacoli e le iniziative che saranno messe in campo per il prossimo Natale 2023 ed il prossimo Capodanno.

 

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook