Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crosia, parla il sindaco Russo: «La violenza non mi fermerà. Non arretrerò di un passo»
INTIMIDAZIONE

Crosia, parla il sindaco Russo: «La violenza non mi fermerà. Non arretrerò di un passo»

di
Le indagini sull’attentato convergono verso la matrice dolosa

«Respingo al mittente ogni intento intimidatorio. Certi atti, che feriscono e turbano la serenità di una intera comunità, non fermeranno la nostra azione amministrativa. Mi rendo conto che alcuni atti dell’amministrazione, improntati alla trasparenza e legalità, possono non essere condivisi da tutti, ma ciò non fermerà la nostra azione politica, che prosegue sempre con l’obiettivo di fare il bene comune».
Con queste parole il sindaco di Crosia Antonio Russo ha commentato il vile gesto intimidatorio subito la notte scorsa con l’incendio della sua casa estiva sul lungomare di Centofontane a Mirto. Il primo cittadino crosiosta proprio ieri era in viaggio per rientrare in sede, poiché da qualche giorno si trovava a Roma. «Non arretreremo di un passo – ha proseguito Russo – anzi moltiplicheremo il nostro impegno per sensibilizzare la società contro questo modo di aggredire le istituzioni pubbliche». Tanti i messaggi di solidarietà giunti al sindaco di Crosia: «Ringrazio tutti per i gesti di solidarietà e vicinanza che ho ricevuto in queste ore, ha aggiunto. Tanti colleghi sindaci, la mia maggioranza, rappresentanti del mondo politico istituzionale e tanta gente comune. Grazie a tutti. Confido nell’opera delle forze dell’ordine e della magistratura affinché si possa risalire al più presto agli autori del gesto».
Sul fronte delle indagini dei carabinieri, guidati dal maggiore Alessandro Greco, sotto il coordinamento del capo dei pm di Castrovillari, Alessandro D’Alessio, si è ormai acclarato che il gesto è di matrice dolosa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook