Giovedì, 15 Novembre 2018
IL SOGNO CONTINUA

Cosenza, il georadar "Hurricane" per trovare il tesoro di Alarico

di

L’unica, moderna, ricerca d’un tesoro riprenderà in Calabria. Per la gioia di migliaia e migliaia di appassionati e “sognatori”. E non sarà per individuare in mare il relitto d’un galeone con la stiva piena di dobloni e mercanzie in oro e argento ma lungo gli argini d’un fiume.

"In nome d’un mito possono muoversi milioni di persone": lo disse Margaret Thacher, premier britannico, commentando l’immenso flusso di turisti che affollava l’area di Loch Ness nei primi anni 80 del secolo scorso.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X