Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
PATRIMONIO

Il Comune di Belvedere punta al castello aragonese, servono 500 mila euro

di
castello aragonese calabria, castello belvedere, comune belvedere, Cosenza, Calabria, Cultura

Il comune vicino all’acquisto del Castello aragonese, attualmente all’asta del Tribunale di Paola per i 2/3 dei diritti.

L’ente locale, guidato da Enrico Granata, molto probabilmente parteciperà all’asta del prossimo 10 gennaio per aggiudicarsi uno dei patrimoni della cittadina tirrenica che svetta sul dedalo del borgo antico. Un passo risolutivo che s’interseca con la decisione, presa nell’ultimo consiglio comunale, sulla variazione di bilancio.

«È stato previsto uno stanziamento con la Cassa deposito e prestiti di 600mila euro. Somma predisposta per accendere un mutuo idoneo all’acquisto del Castello. Abbiamo seguito la strada intrapresa da un anno: la perizia sull’immobile storico per noi non era adeguata. Abbiamo aspettato il ribasso al valore da noi stimato, per accendere un mutuo», precisa il sindaco. Restano poi altre possibilità che il sindaco toglie dal cilindro: l’ente locale ha partecipato con un suo progetto al bando sulla valorizzazione dei borghi calabresi.

La fase è in itinere. Se si riuscirà ad ottenere la quota di finanziamento di 400mila euro il comune dovrebbe versare la restante somma per aggiudicarsi il Castello. L’edificio di proprietà privata da oltre un anno si trova inserito e sottoposto nelle procedure di vendita giudiziaria. Ma finora nessuno ha avanzato proposte. L’amministrazione comunale, come sostenuto da tempo dal sindaco, ha aspettato che la base d’asta scendesse a 395mila euro circa. Somma, questa, ritenuta ragionevole per poter avviare le procedure d’acquisto, considerando 1/3 della parte dei privati. Si arriverebbe a quasi 600mila euro (cifra per aggiudicarsi i 2/3 della proprietà).

Un bel gruzzoletto come riporta la Gazzetta del Sud in edicola, a cui bisogna aggiungere altri soldi per la ristrutturazione e la valorizzazione del Castello, per un ammontare di circa 4milioni di euro. «Procediamo per step. Parteciperemo all’asta per aggiudicarci questo inestimabile patrimonio belvederese e far in modo che possa tornerà in possesso della comunità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook