Mercoledì, 24 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Scala Coeli, successo per il presepe vivente

È stato un vero e proprio successo la seconda edizione del presepe vivente organizzato dalla comunità parrocchiale “Santa Maria Assunta” di Scala Coeli, guidata dal parroco don Rocco Grillo. La rappresentazione si è aperta con le musiche degli zampognari e con l’apparizione dell’Angelo a Maria. La Madonna e Giuseppe hanno vagato per le vie del borgo con l’asinello per trovare un riparo in modo da far nascere il Bambinello.

La scena della Natività è stata allestita nell’atrio di uno dei palazzi antichi del borgo, quello della famiglia Diletto. Nei pressi del Castello Maiorano è stata allestita la scesa dell’incontro tra Erode Antiba e i Re Magi. Il lungo elenco di scene è proseguito con la casa dei giochi, le fornaie, le venditrici di legumi, le fruttivendole, il fabbro, il falegname, i venditori di aromi, le venditrici di stoffa, le lavandaie, le ricamatrici, le frittellari, i soldati, i pastori.

Il Bambinello è stato interpretato da Matilde Abbruzzese. Per la buona riuscita della manifestazione hanno dato un concreto supporto varie associazioni del luogo e dei paesi viciniori, oltre a numerosi volontari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook