Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura L'ospedale Annunziata di Cosenza spalanca le porte alle opere d'arte
L'INIZIATIVA

L'ospedale Annunziata di Cosenza spalanca le porte alle opere d'arte

di
arte, ospedale di cosenza, Cosenza, Calabria, Cultura
Ospedale Annunziata di Cosenza

C'è anche Paolo Grassino, autore di “Alarico a cavallo”, la statua posta alla confluenza dei fiumi Crati e Busento, tra gli artisti che hanno risposto alla chiamata alle arti di Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona.

Il mecenate, insieme all'associazione culturale Arti Visive, ha, infatti, dato vita all'iniziativa “Help Art in Hospital”: finita l'emergenza sanitaria gli artisti che vorranno, potranno donare una propria opera agli ospedali di Cosenza e Salerno, consapevoli, tra le altre cose, del forte impatto terapeutico che l'arte e l'attività creativa hanno sui pazienti, ma pure sul personale medico, il cui eccessivo carico di lavoro può causare stress e burnout.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook