Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Rende, piazza Luther King set cinematografico per il film "Ostaggi": troupe e attori tra la gente
CINEMA

Rende, piazza Luther King set cinematografico per il film "Ostaggi": troupe e attori tra la gente

di
cinema, piazza, Eleonora Ivone, Cosenza, Calabria, Cultura
piazza Luther King

Una piazza trasformata in set cinematografico. Accade alla “Martin Luther King” di Rende, di fronte ad uno dei più grandi centri commerciali dell'area urbana. La troupe e gli attori si confondono quasi tra la gente, creando un clima entusiasmante intriso di curiosità e quasi spontanea partecipazione dei causali passanti. È l'ennesima magia del cinema, del nostro cinema, capace di produrre sempre pellicole di qualità e di valorizzare i grandi talenti italiani. E non c'è opera comica o drammatica che non garantisca un livello sempre elevato dal punto di vista della direzione e regia, della sceneggiatura e dell'interpretazione artistica.

L'Italia è madre di Maestri e si nota: è raro, infatti, vedere banalità (fatta qualche eccezione). “Ostaggi”, il film diretto da Eleonora Ivone che esordisce alla regia, è tratto dalla omonima piece teatrale di Angelo Longoni. La trama è semplice e divertente: un uomo è inseguito dalla polizia perché ha rapinato una banca, entra in una panetteria e prende in ostaggio gli avventori. Ne nasce una commedia imprevedibile in cui Marco (Gianmarco Tognazzi), rapinatore improvvisato, è un piccolo imprenditore che all'ennesima cartella esattoriale dà di matto. Ambra (Vanessa Incontrada) è una ex infermiera, ora prostituta “in proprio”. Regina (Elena Cotta) è una pensionata cardiopatica dai guizzi rivoluzionari. Remo (Francesco Pannofino), un panettiere pavido e aggressivo. Nabil (Jonis Bascir) è un venditore siriano saggio. Il commissario (Alessandro Haber) e la negoziatrice Anna (Eleonora Ivone) devono risolvere la situazione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook