Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Cosenza, seminario all'Unical sull'equità e il merito nella scuola
L'INCONTRO

Cosenza, seminario all'Unical sull'equità e il merito nella scuola

L’iniziativa è la prima di numerosi incontri a livello nazionale e internazionale

Nell’ambito dei seminari integrativi del master di II livello “Il docente e il dirigente scolastico progettisti dell’equilibrio formativo tra governance e didattica” diretto all’Unical da Giuseppe Spadafora, le cui attività formative post-lauream per la formazione degli insegnanti e dei dirigenti scolastici sono arrivati alla XXIII edizione, domani dalle 16 si terrà, online, un seminario sul tema: Equità e merito nella scuola. Lo spunto è offerto dalla pubblicazione del volume di Luciano Benadusi, Orazio Giancola, Equità e merito nella scuola. Teorie, indagini empiriche, politiche, Franco Angeli, Milano, 2021. Dopo una introduzione di Giuseppe Spadafora, gli autori, Luciano Benadusi e Orazio Giancola, ne discuteranno con Ercole Giap Parini neodirettore del Dispes dell’Unical.

La tematica molto complessa di progettare un modello di scuola contemporanea, specialmente dopo la dura prova del Covid, in cui si possa creare un equilibrio tra il principio dell’equità educativa e il merito è il punto nodale del dibattito contemporaneo.

È possibile costruire un modello di una scuola inclusiva, una scuola di tutti e di ciascuno, che possa garantire a ogni studentessa e studente di sviluppare il proprio progetto di vita, le proprie potenzialità inespresse e, nello stesso tempo,  assicurare un alto standard qualitativo degli studi e la possibilità di offrire il giusto  riconoscimento al talento e alla capacità di ogni studente?

È una questione molto delicata e complessa che Luciano Benadusi, direttore fondatore di “Scuola democratica”, probabilmente la rivista scientifica di orientamento sociologico e pedagogico più significativa nel nostro paese, insieme al suo gruppo di ricerca affronta da numerosi anni come il tema centrale in relazione alla giustizia sociale e al superamento delle divisioni e diseguaglianze economiche che la società della globalizzazione digitale e economica ha determinato.

L’iniziativa è la prima di numerosi seminari a livello nazionale e internazionale, sviluppati nell’ambito dei master universitari di diversi atenei italiani e europei,  per  un progetto di ricerca  sulla costruzione di un modello di scuola e di università di alta qualità nel nuovo paradigma formativo post-pandemico (almeno così ci si augura).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook