Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
LA MISSIONE

Tra Cosenza e Salonicco un patto per lo sviluppo turistico

Un vero e proprio patto di collaborazione italo-ellenico finalizzato a stringere proficue relazioni internazionali e a realizzare progetti comuni nei settori più disparati, a partire dal turismo, che è in netta crescita al Sud, e dall'enogastronomia.

Ha avuto questi obiettivi la visita di tre giorni a Salonicco dell'assessore alla Comunicazione, al Turismo e Marketing territoriale del Comune di Cosenza, Rosaria Succurro che ha partecipato ad una serie di incontri con rappresentanti istituzionali della Macedonia centrale, del Comune di Salonicco e della diplomazia italo-ellenica.

Della “spedizione” in Grecia ha fatto parte anche l'avvocato Mariano Marchese, Presidente nazionale di Assocultura e rappresentante, al posto del Presidente Klaus Algieri, della Confcommercio provinciale e regionale.

L'assessore Succurro e l'avvocato Marchese hanno incontrato il presidente regionale della Macedonia centrale, Apostolos Tzitzikostas, l'assessore al turismo del Comune di Salonicco, Spiros Pengas, il console onorario d'Italia a Salonicco, Christos Sarantopoulos, il presidente della Confcommercio di Salonicco, Pantelis Filippidis e Marco Della Puppa, segretario generale della Camera di Commercio italo-ellenica, vero e proprio trait d'union delle relazioni internazionali tra le città di Cosenza e Salonicco.

“Forte è il legame di fratellanza tra il popolo italiano e quello greco – ha sottolineato l'assessore Succurro nel corso degli incontri istituzionali che si sono succeduti. Siamo presenti qui – ha aggiunto Succurro – per suggellare ancora di più questo legame che per noi ha radici antiche, grazie alla Magna Grecia della cui cultura Cosenza e la Calabria sono profondamente intrise. E' per questo che vogliamo portare avanti un vero e proprio patto di fratellanza con una serie di attività e manifestazioni che saremo lieti di poter ospitare anche nella nostra terra”.

Nel corso della tre giorni, l'assessore Succurro ha partecipato anche alla manifestazione “Street Food Italia”, promossa dalla Camera di Commercio italo-ellenica di Salonicco e dal “Thessaloniki Food Festival” ed ha proposto che lo stesso evento possa essere organizzato anche nella città di Cosenza.

Il Presidente regionale della Macedonia centrale, Apostolos Tzitzikostas, si è detto disponibile a sostenere, anche finanziariamente, una serie di progetti che da qui a breve vedranno impegnati insieme le città di Cosenza e Salonicco. Segnali di apertura verso progetti a carattere universitario sono venuti, infine, da Nikos Karanassios, Presidente del BIC Grecia, preside della facoltà di Business e Management dell'Università di Serres.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X