Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LAVORO

Pensionamenti, a Cosenza è fibrillazione nel comparto scuola

di

Agosto, lavoro mio non ti conosco. Assieme alle vacanze sono arrivate le pensioni anticipate. Funziona così per i dipendenti pubblici che agganciano i 62 anni di età e i 38 di contributi chiesti da “Quota 100”, operativa nella pubblica amministrazione proprio a partire da questo mese.

Le domande di uscita anticipata, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, ammontano a 10.336 in tutta Italia, fa sapere l'Inps. In Calabria, sino al 30 luglio, a Catanzaro sono state presentate 1.280 domande di pensione anticipata grazie alle maglie allargate da “Quota 100”.

A Cosenza 2.397, a Crotone 421, a Reggio Calabria 1.673, a Vibo Valentia 411. L'emergenza diventerà palpabile anche nella scuola. A settembre si aprirà la finestra per gli abbandoni dei prof. Per garantire le lezioni, quindi, si dovrà ricorrere a migliaia di supplenti.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook