Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bisignano, Consuleco licenzia 49 dipendenti: il sindacato: "Dramma nel dramma"
LAVORO

Bisignano, Consuleco licenzia 49 dipendenti: il sindacato: "Dramma nel dramma"

di
Cosenza, Calabria, Economia
Bisignano

La Consuleco, società che gestisce un depuratore privato sul territorio di Bisignano ed in gestione anche il pubblico, ha annunciato il licenziamento di 49 dipendenti. A darne notizia è la Fiom Cgil, Federazione Impiegati Operai Metallurgici che parla di «dramma nel dramma».

La Consuleco ha subìto un provvedimento di sequestro da parte della Procura della Repubblica di Cosenza per inquinamento ambientale, sospensione dell'Aia da parte della Regione e divieto di scarico in pubblica fognatura con ordinanza del sindaco. Ora, l'annuncio del licenziamento dei dipendenti. Nella nota la Fiom afferma come «nell'indifferenza di tanti, di troppi, si sta consumando l'ennesimo dramma occupazionale nella nostra provincia. Infatti, 49 dipendenti della Consuleco di Bisignano, società proprietaria di un impianto di depurazione e gestore di quello attiguo di proprietà del Comune, si sono visti recapitare le lettere di licenziamento a seguito dell'inchiesta che ha coinvolto l'azienda».

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook