Martedì, 02 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Cosenza, canone alloggi sociali: consiglieri comunali chiedono stop ai pagamenti
IL DIBATTITO

Cosenza, canone alloggi sociali: consiglieri comunali chiedono stop ai pagamenti

I componenti del gruppo consiliare “Cosenza Libera”, Francesco Cito e Pasquale Sconosciuto, insieme all'assessore Francesco De Cicco, chiedono all'amministrazione la sospensione del pagamento dei canoni degli alloggi sociali (comunali-Aterp) e la rateizzazione dei debiti pregressi vantati dagli enti, fino a quando non si uscirà dall'emergenza Coronavirus. E questo perché - affermano - «numerosi cittadini si trovano già in difficoltà economiche e molti altri si aggiungeranno a causa di pesanti restrizioni alla vita di tutti noi».

Restando a Palazzo dei Bruzi, la Commissione straordinaria di liquidazione, presieduta da Francescopaolo Di Menna e composta da Rosario Fusaro e Francesco Giordano e insediata nei mesi scorsi a Palazzo dei Bruzi per l'amministrazione della gestione e dell'indebitamento del pregresso nonché per l'adozione di tutti i provvedimenti per l'estinzione dei debiti, ha deliberato la temporanea sospensione del termine perentorio del 18 aprile per la presentazione delle istanze di ammissione alla massa passiva.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook