Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Emergenza criminalità a Castrovillari, il Comune propone misure urgenti al Prefetto
COSENZA

Emergenza criminalità a Castrovillari, il Comune propone misure urgenti al Prefetto

di

Il Comune di Castrovillari, riunitosi oggi pomeriggio in via straordinaria per fronteggiare l'emergenza criminalità esplosa dopo le fucilate dei giorni scorsi contro la vetrata di un ristorante di  viale delle Querce, ha adottato una delibera in cui verranno proposte, all'ufficio del Prefetto, una serie di azioni volte a fronteggiare la pervasività delle consorterie criminali.

È stata manifestata la volontà di sostenere ogni iniziativa diretta a tutelare il tessuto economico onesto e impegnando l'Amministrazione comunale a costituirsi parte civile a sostegno degli esercenti stessi in tutti i procedimenti penali contro la criminalità organizzata.

Maggioranza e opposizione, e questo assieme agli esponenti politici di Forza Italia, Movimento 5 Stelle, Fratelli D'Italia, Confesercenti, Confartigianato imprese Cosenza e Cgil, hanno espresso un comune plauso ed apprezzamento a tutte le forze dell'ordine e alla magistratura per l'importante opera di prevenzione e repressione che svolgono sull'intero territorio.

Durante la riunione del Consiglio comunale, oltre alla necessità di potenziare gli organici delle forze dell'ordine e il loro equipaggiamento, è anche emersa la volontà dell'Amministrazione e del sindaco Domenico Lo Polito di  potenziare il sistema di videosorveglianza della città e sostenere economicamente gli  esercenti che lottano contro la criminalità. I dettagli domani sull'edizione di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook