Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cosenza, l'Udc si riorganizza in provincia. Nominati tre nuovi coordinatori
RIORGANIZZAZIONE TERRITORIALE

Cosenza, l'Udc si riorganizza in provincia. Nominati tre nuovi coordinatori

il commissario provinciale, Giuseppe Bitonti: "Un’operazione capillare, di rinnovamento e rilancio delle prospettive del partito"

Prosegue la fase di riorganizzazione dell’Unione di Centro sul territorio della provincia di Cosenza: nominati tre nuovi coordinatori civici. Si tratta di Concetta Michela Musso per Aprigliano e Francesco Congi per i comuni di Tarsia e Terranova da Sibari, mentre a Longobucco, dove è già operativo il coordinamento territoriale della Sila Greca coordinato da Ciccio Madeo, è stata nominata Aurelia De Vico.

"Un’operazione capillare, di rinnovamento e rilancio delle prospettive del partito che dalle scorse elezioni regionali ad oggi ha subito una rifondazione radicale sia sul piano degli organismi di partito che dell’entusiasmo e, di conseguenza, della militanza. Ci sono tante donne e giovani di buona volontà pronti a rimboccarsi le maniche per dare linfa e nuove idee a sostegno dell’area moderata, riformista e liberal-democratica della Calabria".

È quanto fa sapere con entusiasmo il commissario provinciale del Partito, Giuseppe Bitonti, che in accordo con la segreteria nazionale e regionale dell’UDC, nei giorni scorsi ha deliberato le nomine dei tre nuovi commissari civici.

"Va formandosi ogni giorno di più – dice Bitonti – il nuovo assetto dell’Unione di Centro nei territori della provincia di Cosenza. Questo significa che stiamo lavorando tanto e bene che abbiamo iniettato nei comuni nuove energie ed entusiasmo. Questo ci lascia ben sperare per il futuro perché siamo certi che da qui ad un anno in tutte le realtà del grande territorio cosentino, dal Tirreno allo Jonio, passando per la Sila e il Pollino, sventolerà la bandiera dello scudo crociato. Tutto questo è bello perché non stiamo facendo altro che risvegliare l’animo politico moderato e centrista che da sempre dimora nei calabresi. Lo stiamo risvegliano e lo vogliamo rendere efficace all’interno di un progetto politico che sappia affrontare le sfide del futuro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook