Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cetraro, novità tra i banchi del Consiglio: Iozzi al posto di Quercia
VOLTO NUOVO

Cetraro, novità tra i banchi del Consiglio: Iozzi al posto di Quercia

di

“Giovedì il Consiglio comunale è tornato nella sua interezza. L’assessore dimissionario Carmine Quercia è stato surrogato dal consigliere Maurizio Iozzi, di Forza Italia”. Il Circolo di Forza Italia di Cetraro interviene sul ritorno del proprio esponente Maurizio Iozzi nella massima assise cittadina. “Sull’insediamento del neo consigliere - si legge, pertanto, in una nota - sia la maggioranza (il sindaco Ermanno Cennamo e l’assessore Tommaso Cesareo), che i consiglieri di minoranza (Giuseppe Aieta e Angelo Aita), nel corso della loro argomentazione, hanno dichiarato che il Consiglio comunale si arricchisce di esperienza e di saggezza, vista la lunga militanza politica di Iozzi che, negli anni, lo ha portato a ricoprire ruoli molto importanti. Infatti, Iozzi è stato il primo a ricoprire la carica di presidente del Consiglio comunale di Cetraro. È stato più volte assessore con la giunta Visca, consigliere di minoranza e, dal 1999 al 2004, è stato anche consigliere provinciale (sempre in quota Forza Italia), ricoprendo il ruolo di vicepresidente vicario del consiglio presieduto dal compianto Cecchino Principe”. Nella nota, si ricorda anche che “Nel suo intervento il neoconsigliere Iozzi ha ringraziato l’assessore Quercia per l’ottimo lavoro svolto quest’anno e ha ringraziato gli intervenuti per le belle parole espresse nei suoi confronti, assicurando che il suo impegno sarà massimo e ha ribadito che bisogna ridare voce alla politica, perché Cetraro merita di ritornare a coprire gli spazi che occupava fino agli anni ’80, quando era fra i migliori paesi del Tirreno cosentino”. Infine, “Forza Italia, con l’ingresso di Iozzi, progressivamente consolida la sua voce in seno al Consiglio comunale e, allo stesso tempo, consolida la maggioranza, che rimane invariata in termini numerici, al contrario di quanto è trapelato subito dopo le dimissioni di Quercia. Un cambio di passo si paleserà non appena arriveranno i fondi del Pnrr, di cui - sicuramente grazie anche ai consiglieri di Forza Italia (Cesareo, Iozzi, Luciani, Esposito, Forestiero), i quali vantano ottimi rapporti con il presidente Roberto Occhiuto, la senatrice Fulvia Michela Caligiuri, il neo deputato Andrea Gentile, l’assessore regionale Gianluca Gallo e le consigliere regionali Katia Gentile e Pasqualina Straface - il Comune di Cetraro saprà essere destinatario e che determineranno un significativo cambio di passo rispetto agli ultimi decenni in termini di spesa per opere pubbliche e di sostegno sociale”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook