Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Rende, marcia indietro di Luigi Superbo: salta il gruppo del Pd in Consiglio
LA DECISIONE

Rende, marcia indietro di Luigi Superbo: salta il gruppo del Pd in Consiglio

di
Il colpo di scena si è consumato ieri mattina: seguito l’orientamento di Pecoraro
Cosenza, Politica
Luigi Superbo

Colpo di scena ieri mattina. Luigi Superbo, consigliere comunale e candidato alla segreteria del Pd cittadino, ha deciso di fare retromarcia e seguire la linea politica del segretario provinciale Vittorio Pecoraro. «Ho deciso di non aderire al gruppo del Pd in Consiglio comunale rimanendo fedele e coerente con quanto espresso dal segretario provinciale», riferisce Superbo.
Con i colleghi Franco Beltrano e Luciano Bonanno, nei giorni scorsi, avevano deciso di anticipare i tempi e presentare al presidente del Consiglio Gaetano Morrone il nuovo gruppo in assise. Una decisione dovuta anche alla possibilità di non concedere ulteriori spazi politici all'avversario Annamaria Artese, candidata anche lei alla segreteria. Niente più gruppo Pd quindi? «Non so gli altri, per me certamente il quadro politico rimane chiaro ed evidente: il segretario provinciale ci ha chiesto di attendere gli esiti delle assemblee e poi determinarsi con la dirigenza. Così ho deciso di fare», conferma Superbo. Che resta comunque all'opposizione ed in minoranza. «Si, ho formalmente presentato una comunicazione con cui mi pongo in minoranza», la notizia che cambia comunque gli scenari cittadini. Bonanno, Beltrano ed i riformisti sembrano orientati nel continuare il percorso intrapreso. Vedremo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook