Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Nuovo corso dem a Cosenza, Pecoraro chiama Tursi nella segreteria
LA PROPOSTA

Nuovo corso dem a Cosenza, Pecoraro chiama Tursi nella segreteria

di

«Chiederò ad Antonio Tursi di entrare nella segreteria provinciale e spero accetti di dare il suo contributo a questo nuovo corso del Partito democratico». Il neo segretario provinciale, Vittorio Pecoraro, tende la mano al leader di Controcorrente sconfitto al recente congresso. Vuole farne uno dei dodici membri del gruppo che lo affiancherà nella gestione della federazione dem. Assieme all’ex sub commissaria provinciale Maria Locanto che resta in prima fila per diventare la presidente dell’assemblea provinciale.
Non era di maggio La prima riunione del parlamentino provinciale dem, inizialmente prevista per maggio, è stata rinviata a giugno. L’ipotesi più concreta è che si svolga dopo il primo turno delle Amministrative, quindi attorno al 15, in modo da non creare distrazioni e magari pure tensioni in un momento importante dal punto di vista elettorale. Ma non è da escludere si svolga prima, a inizio mese, in modo da avere una squadra subito a lavoro.
Di sicuro, anche su suggerimento di Roma, Pecoraro convocherà l’assemblea provinciale non prima che sia chiusa completamente la fase congressuale con l’elezione degli ultimi due segretari rimasti da individuare in centri fondamentali della provincia dov’erano in corsa più di due candidati, quindi sarà necessario il ballottaggio. Accade a Rende dove la sfida sarà tra l’assessore comunale Annamaria Artese e il consigliere Luigi Superbo, e a Corigliano Rossano dove invece se la vedranno due nomi storici del partito locale: Franco Madeo e Giuseppe Tagliaferro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook