Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Elezioni, il M5s si lecca le ferite e lavora per presidiare il Cosentino
LA SCELTA

Elezioni, il M5s si lecca le ferite e lavora per presidiare il Cosentino

di
Nei prossimi giorni verrà nominato il responsabile del movimento. Sarà impegnato con il coordinatore regionale Massimo Misiti. Prevista la nomina di delegati anche nei grandi e piccoli centri

«La consigliera comunale Veronica Buffone è e resta in maggioranza, continuando a lavorare per mantenere il nostro progetto politico nell’amministrazione Caruso anche in virtù delle deleghe che le sono state affidate». Il deputato Massimo Misiti, ancora fresco di nomina quale delegato regionale del M5s da parte del presidente Giuseppe Conte, conferma l’alleanza col centrosinistra a livello locale, anche dopo i non brillanti risultati delle elezioni amministrative di domenica. Qui come altrove. «Non sono andate molto bene in tutta Italia, è inutile negarlo», commenta il parlamentare, il quale però mostra soddisfazione per l’affermazione di Nicola Fiorita a Catanzaro che ha conquistato il ballottaggio, mentre ricorda le sconfitte di Paola e Acri dove i pentastellati erano in corsa, rispettivamente, con Paola Alampi e Angelo Giovanni Cofone. Decisamente meglio è andata a Lungro dove è stata eletta in consiglio comunale la storica militante grillina Valentina Pastena che siederà in maggioranza al fianco del sindaco Carmine Ferraro, mentre a Luzzi sarà in minoranza il neo consigliere comunale Giuseppe Giorno.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook