Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ballottaggio a Paola, polemiche tra i protagonisti in campo
AMMINISTRATIVE

Ballottaggio a Paola, polemiche tra i protagonisti in campo

di
Comizio in piazza a San Miceli per Politano. L’uscente Perrotta ha ringraziato il suo elettorato

Giovanni Politano boccia l’accordo tra Emira Ciodaro e il sindaco uscente Roberto Perrotta. E apre, nel contempo, a coloro i quali hanno annunciato libertà di voto. Proprio sulla libertà il candidato a sindaco è dell’avviso che essa «non si compra, non si compromette e non si vende». Parole pronunciate nel corso del suo comizio a San Miceli, quartiere periferico della città: «Chi ricopre ruoli istituzionali – ha sottolineato il candidato sostenuto da quattro liste – deve saper dare il buon esempio. E che esempio può dare chi stringe patti dell’ultima ora per meri fini elettorali?
Dove si colloca precisamente il bene di Paola e della sua gente quando si mettono insieme i migliori nemici mossi esclusivamente da interessi personali?». Quindi all’elettorato: «Non abbiamo mai offeso la vostra intelligenza con false promesse. L’unica cosa che vi abbiamo promesso, alla luce del sole, è che i vostri problemi saranno i nostri problemi e che ci saremo sempre per tutti».
Ma passiamo alla Ciodaro. La forzista va avanti per la sua strada. Forte di quell'accordo formale con il sindaco uscente che è quindi intenzionato a spostare i suoi fedelissimi per farli confluire verso la candidata di centrodestra. Un accordo che in ogni caso potrebbe prevedere un coinvolgimento diretto di Perrotta o del vicesindaco uscente Marianna Saragò nella squadra amministrativa (si parla della presidenza del Consiglio comunale o in alternativa di un assessorato).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook