Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Dal 19 al 22 maggio Rende diventerà la terra del vino
L'EVENTO

Dal 19 al 22 maggio Rende diventerà la terra del vino

di
La città è stata scelta per il "Concours mondial de Bruxelles": prevista la partecipazione di oltre 300 giudici internazionali

Al Museo del presente ieri mattina è stato presentato ufficialmente il "Concours mondial de Bruxelles" presieduto da Baudouin Havaux.
La prestigiosa manifestazione internazionale, giunta alla 29esima edizione, si svolgerà infatti a Rende dal 19 al 22 maggio e vedrà la partecipazione di oltre 300 giudici internazionali chiamati a valutare 10.000 vini provenienti da 46 differenti paesi. «Un’occasione importante non solo per Rende, ma per l’intero territorio calabrese, una vetrina internazionale che, ne siamo certi, sarà utile non solo per conoscere altri paesi, ma anche per valorizzare il nostro patrimonio enologico e turistico», ha dichiarato il sindaco Marcello Manna.
Il Concours, arrivato alla sua ventinovesima edizione, ha deciso di puntare sulla Calabria, che non a caso prima di definirsi tale, si chiamava “Enotria”, “Terra del vino”, e il suo popolo, gli Enotri conosceva e coltivava la vite, ancor prima dell’arrivo dei Greci. Il presidente Havaux ha voluto ringraziare «l’amministrazione comunale di Rende per la disponibilità dimostrata. Siamo sicuri che lavoreremo in sinergia per organizzare al meglio questa edizione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook