Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Serie B, il Cosenza non sa vincere: ancora rimontato

di
Cosenza-Perugia, serie b, Cosenza, Calabria, Sport
Piero Braglia

Il Cosenza non sa vincere. Anche contro il Perugia (1-1 il finale), i rossoblù di Braglia sono incapaci di difendere il vantaggio maturato nel primo tempo e gettano alle ortiche altri due punti preziosi in ottica salvezza.

Se è vero che tre indizi fanno una prova, i silani certificano di avere problemi a tenere botta fino al termine dell’incontro. Ascoli e Livorno avevano già sperimentato con successo l’attitudine del Cosenza a farsi del male dopo il gol di vantaggio. E anche un Perugia in crisi di risultati banchetta gratis (o quasi) al tavolo dei “lupi”.

Gli umbri, infatti, mostrano tutti i propri limiti nella gara del “Marulla”, fino al guizzo vincente di Kingsley (dopo una giocata sublime di Vido) che impatta la rete iniziale targata Maniero.

 

Cosenza-Perugia 1-1

Cosenza: Saracco 6,Capela5,5 (25’ st Tiritiello 6), Dermaku 6, Legittimo5,5, 21 Corsi 6, Garritano 6,5 (34’ st Bruccinisv) Palmiero 5,5,Mungo5,5, D’Orazio 5, Tutino5,5, Maniero6,5 (17’ st Perez 5,5). All.: Braglia5,5.

Perugia: Gabriel 6, ElYaqim 6,5,Gyomber 6, Cremonesi 6, Mazzocchi5,5 (22’ st Terrani 5,5), Moscati5 (1’ st Kingsley 6,5), Verre 6,5,Bianco 6 (38’ st Bordinsv), Felicioli5,5, Melchiorri 6, Vido6,5. All.: Nesta 6. Arbitro: Dionisi di L’Aquila 6.

Marcatori: 13’ pt Maniero, 27’ st Kingsley.

Note. Spettatori presenti: 6671 (per un totale 71.490 euro). Ammoniti: Mungo, Bianco, Felicioli, Palmiero. Angoli: 4-2. Recupero: 1’, 5’.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X