Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Cosenza, restano tanti gli assenti in vista del Foggia

di
cosenza, Cosenza assenti, cosenza-foggia, serie b, Piero Braglia, Cosenza, Calabria, Sport
Il Cosenza pesca il Trapani, precedenti fanno sperare Braglia

Piero Braglia ha riacceso i motori della macchina rossoblù. Ieri pomeriggio il Cosenza è tornato ad allenarsi in vista della partita con il Foggia. Da qui al match del Sudtra “satanelli” e i “lupi” ci sono ancora dieci giorni ma il tecnico toscano non vuole farsi trovare impreparato.

Intanto, i tifosi speciali dell’associazione “Nemo” (in collaborazione del Csi) hanno caricato a dovere la squadra con sorrisi unici e un entusiasmo contagioso. La ripartenza non è stata facile, però, per via della lunga lista di assenti. Oltre al lungodegente Trovato hanno marcato visita Dermaku (convocato con la Nazionale albanese), Cerofolini (in Under 20 azzurra) e gli infortunati Capela, Schetino e Perez.

Ha lavorato a parte, invece, Tiritiello. Dopo la parte atletica guidata dal prof Luigi Pincente, i rossoblù sono stati torchiati da Braglia e dal vice Occhiuzzi che hanno diretto una partitina a campo ridotto, nove contro nove: da una parte spazio a Idda, Pascali, D’Orazio, Palmiero, Verna, Mungo, Varone, Di Piazza eBaclet, mentre dall’altra sono stati impiegati Corsi, Legittimo, Anastasio, Bearzotti, Bruccini, Garritano, Baez, Maniero e Tutino.

Un modo per far riprendere confidenza con gli attrezzi del mestiere al gruppo rossoblù che, dopo la partita di Carpi, ha avuto la possibilità di staccare la spina per tre giorni. Da oggi, invece, potranno ricominciare le prove tattiche. Braglia insisterà ancora con il 4-3-1-2, ben consapevole di poter tornare senza traumi al collaudato 3-5-2, anche in corso d’opera.
Vittorio Scarpelli

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X