Giovedì, 15 Novembre 2018
SERIE C

Rende, con il Francavilla per migliorare ancora la classifica

di

Gli ultimi centottanta minuti di gioco hanno consegnato altri sei punti al Rende di Francesco Modesto, addolcendo ulteriormente una condizione di classifica già positiva. I biancorossi però a Brindisi cercheranno ancora slancio per battere le posizioni di testa senza timore reverenziale né vertigini perché è questo il concetto inculcato dall'allenatore crotonese ai suoi ragazzi.

"Rispetto di tutti ma paura di nessuna. Dobbiamo sempre essere intensi e saper soffrire insieme quando necessario senza mai avere timore. Scenderemo in campo sempre per fare la nostra partita. Con questo non snobbiamo la Virtus Francavilla perché ha individualità importanti per la categoria che coniugano muscoli e fosforo", ha ricordato anche questa mattina Modesto in conferenza stampa. Piena fiducia del suo gruppo.

Dopo aver elogiato pubblicamente gli attaccanti domenica pomeriggio, oggi è toccato al blocco arretrato ricevere le lodi: "Ho i difensori che vorrei, mi hanno già dato ampie garanzie. Non potrei chiedere di più. Germinio sta diventando sempre più autoritario e spesso arriva sulla trequarti come un laterale aggiunto producendo pure qualche cross. Roberto Sabato già in passato ha svolto il ruolo di terzino sinistro e quindi possiede le caratteristiche che cerco. Pure Minelli, poi, oltre a essere un ottimo marcatore imposta bene. Non possiamo comunque montarci la testa e pensare troppo in là. So cosa mi ha chiesto la società in estate, dovremo garantire un futuro ai ragazzi pertanto raggiunta la soglia di salvaguardia getteremo le basi sul prossimo progetto".

L'unico dubbio di formazione per il match di domani al "Fanuzzi" contro il Francavilla del castrovillarese Nunzio Zavettieri riguarda Laaribi e il classe '99 Giannotti, in corsa per una sola maglia nel settore offensivo. Le quotazioni del giovane crotonese sono in rialzo. Qualche dubbio in più invece per l'alter ego seduto sulla panchina pugliese. Il Rende vuole vendicare gli scarsi risultati negli scontri diretti del passato campionato. Contro i biancazzurri infatti i rendesi persero al "Lorenzon" e riscattarono soltanto un punto in trasferta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X