Venerdì, 22 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Venti giorni per risanare il prato malato dello stadio “Gigi Marulla"

di

Tre settimane di tempo per non ripetere gli errori del (recente) passato. La sosta invernale del campionato di calcio di serie B si presenta come un toccasana per il tempio del calcio cosentino.

Venti giorni preziosi per porre rimedio al mix di errori che ha arrecato danni su danni alla squadra e ai tifosi del Cosenza. Una partita persa a tavolino (contro il Verona), una gara rinviata di 24 ore per l’impraticabilità (provocata dalla pioggia nella gara contro il Benevento) e numerosi altri match rovinati dalle condizioni precarie del campo di gioco del "Marulla".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook