Mercoledì, 22 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Cosenza, Braglia suona la carica

di

Nonostante la squadra sia partita da ieri, direzione Pescara, oggi il tecnico rossoblù ha voluto esternare le proprie sensazioni in vista della gara di domani (fischio d'inizio alle ore 21) sul campo degli abruzzesi: «Siamo rimasti male anche noi come tutti i tifosi dell’esito dell’ultimo match con il Brescia, dobbiamo andare a fare una grande partita all’Adriatico per cercare di rimetterci subito in carreggiata.

Non sempre le partite vanno a finire bene ma noi ce le giochiamo sempre allo stesso modo, con il massimo dell’impegno e della voglia. Ora però ci tocca riprendere a fare risultato, per dare linfa alla nostra classifica. Aspetto di vedere l’ultimo allenamento per decidere il modulo e la formazione più adatta per affrontare il Pescara, voglio vederci chiaro.

Nei prossimi due impegni di campionato ci giocheremo tanto, dobbiamo per forza di cose raccogliere punti, prima iniziamo a farlo meglio è. La sosta poi ci servirà a recuperare giocatori importanti, a lavorare bene e a stare sereni, che è la cosa più importante in questo momento. I ricordi della finale di Pescara sono ancora vivi, lì ci siamo conquistati la serie B, lì vogliamo mantenerla».

Capitolo formazione. Senza gli infortunati Corsi, Palmiero, Trovato e Idda, Braglia schiererà il 3-4-3. Unico ballottaggio Embalo-Baez, con il primo favorito

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook