Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Rende in grave crisi, i tifosi trattano per far cedere la società sportiva
CALCIO

Rende in grave crisi, i tifosi trattano per far cedere la società sportiva

di

Da una parte i lavori per riaprire lo stadio “Marco Lorenzon” fermi al palo; dall'altra la volontà, assai concreta, che altri imprenditori locali sono pronti a rilevare la società biancorossa e puntare dritti alla costruzione del nuovo stadio. Queste le anticipazioni che Gazzetta ha fatto emergere sabato mattina.

A distanza di pochi giorni, sul versante tifo, è una lettera che fa discutere. È quella di Lucio Marello uno dei capi ultras storici della tifoseria rendese. “Il gruppo Nativi Rende non ha intenzione di acquisire parte o l'intera società del Rende Calcio; ci siamo fatti promotori di un progetto di rinascita che va oltre il calcio”, scrive Marrello chiarendo, per prima cosa, che i tifosi vogliono restare tali. Senza acquisire quote, come invece sembrava essere.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook