Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, beffato al 93' dalla Spal e dall'arbitro. A Ferrara solo un pari
SERIE B

Cosenza, beffato al 93' dalla Spal e dall'arbitro. A Ferrara solo un pari

di

Spal-Cosenza 2-2

Marcatori: 41’ pt Camporese, 2’ st Dickmann, 4’ st Caso, 48’ st Esposito.
Spal: Alfonso 6, Dickmann 7, Vicari 5, Capradossi 5, Tripaldelli 5.5, Zanellato 6, Viviani 5 (1’ st Esposito 7), Da Riva 5.5 (18’ st Pinato 6.5), Mancosu 5 (39’ st D’Orazio sv), Vido 5 (18’ st Finotto 6), Melchiorri 5.5 (18’ st Latte Lath 6). All.: Venturato 5.5.
Cosenza: Matosevic 6, Rigione 5, Camporese 5.5, Venturi 4.5, Situm 6.5, Gerbo 6.5 (20’ st Kongolo 6), Carraro 6.5 (20’ st Palmiero 5.5), Florenzi 6.5, Liotti 5.5 (21’ st Di Pardo 6), Laura 6.5 (1’ st Caso 6.5, 44’ st Pandolfi sv), Larrivey 4.5. All.: Bisoli 6.5. Arbitro: Minelli di Varese 5.
Note: terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Tripaldelli, Larrivey, Carraro, Dickmann, Matosevic, Venturi. Espulsi: al 24’ st Larrivey per doppia ammonizione; Camporese e Rigione per proteste al termine della partita. Angoli: 4-1. Recupero: 0’, 5’. Al 2’ Matosevic ha parato un calcio di rigore a Mancosu.

Il Cosenza spreca una grande occasione: un po' si fa male da solo e un po' si schianta contro un arbitraggio a dir poco negativo. Il tutto nella serata in cui mette in campo le energie e la determinazione necessarie per provare a raggiungere la salvezza. I tre punti quasi arpionati al "Mazza" però perdono consistenza a causa delle ingenuità di Larrivey (espulso per doppia ammonizione) e Venturi (interviene fallosamente causando la punizione del 2-2).
I rossoblù dopo un avvio shock (al 2' salva tutto Matosevic che ipnotizza Mancosu dopo il fallo in area di Liotti su Melchiorri), si riorganizzano e in contropiede creano diverse occasioni. Passano in vantaggio però sugli sviluppi di un corner, con Camporese che punisce Alfonso dopo il servizio di Laura.
I silani nel secondo tempo incassano sùbito il pareggio di Dickmann (male il portiere cosentino in questo caso) ma tornano avanti con una prodezza di Caso. Al 24' Larrivey lascia la squadra di Bisoli che resiste fino al 93' quando Esposito pennella su calcio piazzato alle spalle di Matosevic. Al termine della gara, espulsi pure Camporese e Rigione. La missione Monza comincia in salita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook