Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Dopo Corigliano anche Crosia, l'anonima incendi brucia un furgone FOTO

Dopo Corigliano anche Crosia, l'anonima incendi brucia un furgone FOTO

Si allunga anche su Mirto Crosia la luna mano della anonima incendi. All’alba di ieri un furgone adibito al trasporto merci è stato distrutto dalle fiamme. Si trovava parcheggiato in via dei Martiri del mare in un'area privata in località Decanato Sottano di Mirto.
A quanto si è appresso, il rogo è divampato attorno alle 4 e ben presto ha avviluppato il mezzo, un furgone Ford Transit, che presentava anche una cella frigorifera per le derrate alimentari. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di viale dei normanni di Corigliano Rossano, che hanno provveduto a spegnere le fiamme, anche se dopo il diradarsi del denso fumo nero che si era sprigionato, del veicolo non è rimasto che un ammasso inservibile di lamiere annerite. Ad indagare sull’episodio i carabinieri della locale stazione a servizio del reparto territoriale della Benemerita che dopo aver raggiunto il luogo dell’incendio hanno iniziato con i primi rilievi, anche se pare che non siano state trovate sul posto tracce evidenti per parlare ancora con certezza di un atto di matrice dolosa, anche se questa resta la pista maggiormente accreditata. È il secondo episodio nel giro di pochi mesi che si registra a Mirto Crosia. Infatti nei rimi giorno dello scorso mese di marzo, stata data alle fiamme la macchina del consigliere comunale e assessore all’urbanistica, parcheggiata proprio la sua abitazione, tanto che è risultato provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco per evitare che le fiamme si propagassero alle due abitazioni adiacenti.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook