Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Colpi di pistola in pieno giorno a Corigliano Rossano, un ferito. A sparare il cugino 23enne FOTO

Colpi di pistola in pieno giorno a Corigliano Rossano, un ferito. A sparare il cugino 23enne FOTO

di

Colpi di pistola in pieno giorno. Si è subito costituito Francesco Arturi, 23 anni, autore dell'agguato accaduto poco prima delle 11 in contrada Torre Voluta, nella fazione di Cantinella, all’altezza del castello di S. Mauro. Arturi, volto già noto negli ambienti giudiziari, si è presentato ai carabinieri dopo che attorno alle 9:45 aveva sparato contro il cugino Andrea La Grotta, 33 anni, noto pregiudicato ferendolo ad una mano. Entrambi sono residenti nella vicina frazione di Apollinara. Cinque i colpi esplosi utilizzando pare una pistola semiautomatica. Arturi sarebbe stato in compagnia di un’altra persona al momento dell’agguato e poi i due sarebbero fuggiti per liberarsi della pistola utilizzata. I carabinieri del reparto territoriale che stanno seguendo le indagini stanno setacciando l’intera area attorno al luogo della sparatoria per cercare di ritrovare la pistola. Da appurare le cause alla base del gesto. Dalle prime notizie forze un diverbio tra familiari maturato tra i due. Sul posto i carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano. La vittima si trovava a bordo di una vettura non di sua proprietà quando è stato attinto dai proiettili. La zona è stata interdetta al traffico.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook