Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cosenza, Parco del Benessere insidiato dal degrado... e dai topi FOTO

Cosenza, Parco del Benessere insidiato dal degrado... e dai topi FOTO

Archiviate le pratiche di bilancio l’amministrazione comunale dovrà essenzialmente concentrarsi su quattro cose: interventi del Cis e Agenda Urbana così da rendere vivibili prima possibile le zone del centro storico da tempo malmesse, un Piano serio di bitumatura delle strade cittadine più volte annunciato e mai realizzato (solo interventi tampone), completamento del Parco del Benessere (i lavori hanno subìto un’accelerazione) e la bonifica delle aree caratterizzate da abbandoni di rifiuti. Non è possibile a proposito di questi ultimi due impegni vedere un bel viale alberato con attrezzature sportive e piste ciclabili deturpato dallo spettacolo indecente fatto di immondizia di ogni genere, materiale ingombrante tra cui alcuni elettrodomestici, ammassati nella fitta vegetazione di via Serafini (su viale Mancini, di fronte a una scuola elementare molto frequentata) meta frequente di topi di ogni dimensione. L’obiettivo dovrà essere quello di creare (con il nuovo gestore del servizio di igiene urbana) una squadra ad hoc per la bonifica costante di questi siti, tentando con l’ausilio di apparecchiature e controlli più attenti, di individuare chi sporca la città. Uno sforzo del genere va fatto per non rendere vani interventi“ come quello che prevede la bonifica della strada di accesso al Centro di raccolta comunale di Vaglio Lise, ormai prossimo all’apertura, grazie ad un finanziamento di 49.052,36 euro ottenuto dall’assessorato all’Ambiente guidato da Maria Pia Funaro. Il sindaco vuole continuare «nell’azione massiccia e capillare che abbiamo avviato sin dal nostro insediamento volta alla riqualificazione ambientale, paesaggistica e naturalistica delle aree pubbliche degradate presenti da anni nell’intero territorio cittadino e finalizzata al contrasto dell’illecito abbandono dei rifiuti. Ciò ci consentirà di migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini e ad innalzare in maniera considerevole l’asticella del decoro urbano. La bonifica di via Alcide De Gasperi a VaglioLise è l’ennesimo tassello che inseriamo nel grande mosaico del Green New Deal che vogliamo attuare a Cosenza». Ma per attuare questo programma oltre alla mente ci vuole il braccio.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook