Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Allerta mareggiate sul Tirreno Cosentino. Lungomare chiuso in diversi comuni

Allerta mareggiate sul Tirreno Cosentino. Lungomare chiuso in diversi comuni

di

I sindaci corrono ai ripari e chiudono i lungomari. Il primo cittadino di Paola, Giovanni Politano, ha disposto a tutela della pubblica incolumità un’ordinanza per contrastare l’arrivo di forti mareggiate. Si ordina il divieto di transito nelle zone prospicienti alla battigia (zona Nord e Sud), delle zone adiacenti alle coste e in prossimità di mare e scogliere.

Ai titolari di attività commerciali sul lungomare di provvedere a mettere in sicurezza le strutture con soluzioni provvisorie e temporanee di protezione per i periodi di rischio. Il lungomare chiude oggi e domani al traffico dalla rotonda nord al torrente Regina di località Pagnotta. Al comando di polizia municipale viene ordinata la vigilanza nelle zone a rischio già interessate da erosione.

Quasi identica l’ordinanza di Giacomo Middea sindaco di Fuscaldo che chiude il borgo marinaro e i lungomari. L’amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Giacomo Middea, del vice sindaco Ernesto Bianco e dell’assessore Marianna Piemontese, è impegnata in costanti sopralluoghi nelle zone ad alto rischio. Nelle stesse, si stanno predisponendo anche dei piccoli interventi di difesa.

Anche a Diamante arriva l'ordinanza di chiusura causa allerta mareggiata.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook