Martedì, 23 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo

Artisti di strada pronti per "Scalea in piazza": il programma della quinta edizione

“Una nuova occasione per la città di Scalea”. Così la pensano le organizzatrici e gli organizzatori di “Scalea in piazza”, l'evento giunto alla quinta edizione che si svolgerà a Scalea il 28, 29 e 30 giugno 2019.

Lo spettacolo degli artisti di strada che rallegra la città, rende vivace il centro storico e diverte grandi e bambini.

Si tratta di una manifestazione ormai collaudata, ma che continuerà a riservare sorprese per la passione e l'entusiasmo che legano l'associazione “Smuovimondo”.

«Siamo convinte – affermano le organizzatrici di Scalea in piazza – che eventi del genere rappresentino una delle migliori modalità di contatto con i visitatori e i turisti. Una forma di promozione per la nostra città. Un modo per far muovere il motore, anche quello commerciale, di Scalea. Unico obiettivo: la valorizzazione del territorio, con l'esaltazione della storia, delle bellezze della città, e perché no, anche della gastronomia e del modo di vivere del nostro centro turistico. Vogliamo ringraziare chi crede in questo evento: le attività, i professionisti, gli imprenditori che ci sostengono da sempre e che ci continuano ad incitare a fare sempre di più».

Anche quest'anno a “Scalea in piazza” è prevista la presenza di artisti internazionali.

Come sempre gli artisti di strada, scelti fra i migliori che si esibiscono nelle grandi città europee e del mondo intero, si riverseranno nelle strade e nelle piazze di Scalea per regalare sorrisi, emozioni, e allegria ai turisti e visitatori. E' per questo che l'organizzazione ringrazia chiunque voglia contribuire anche personalmente a rendere più vivo l'evento.

Soddisfatto il direttore della manifestazione, Gigi Russo, ha sottolineato: «Scalea in Piazza arriva alla sua quinta edizione con un bagaglio importante di esperienze e riconoscimenti e con un percorso evidente di crescita che l’ha vista affermarsi come uno degli eventi più vivaci ed interessanti della Regione Calabria. Resta la consapevolezza, che alimenta anche un mai sopito entusiasmo, di un percorso che può raggiungere nuove vette, nuovi obiettivi. L’obiettivo principale è sempre quello di organizzare una grande festa per divertire e sorprendere un pubblico ogni volta più numeroso, generoso e partecipe, un pubblico che ha la possibilità di scoprire tante forme d’arte, di incontrare culture diverse e di essere testimone del miracolo dell’arte di strada che, ancora una volta, trasforma le città in luoghi di magia, illuminati dal sorriso e dall’espressione meravigliata di grandi e piccini e resi speciali da una colonna sonora collettiva composta di musiche di tutto il mondo, risate fragorose e ritmico battere di mani. Il carburante che ha mosso tre donne coraggiose ad affrontare questa avventura – ricorda ancora Gigi Russo - è stato l’amore per la propria città, che si traduce nel desiderio di farla scoprire, nella sua indiscussa bellezza, ad un pubblico sempre più ampio e di coinvolgere la società civile fino a farla diventare forza trainante capace di coinvolgere anche le istituzioni per fare di questo evento, una festa speciale, una festa di tutti».

In questa gallery, alcune foto della scorsa edizione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook