Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Un super Cosenza espugna Pisa, 3-1 e prova di livello

Un super Cosenza espugna Pisa, 3-1 e prova di livello

di

Uno splendido Cosenza conquista una vittoria che ha il sapore dell’impresa per come si è concretizzata. Perché la squadra di Braglia è scesa in campo a Pisa con il piglio di chi voleva fare il pieno, senza mezze misure. Quindi, subito aggressiva, determinata e soprattutto incisiva con i suoi assaltatori.

Il Pisa non ci ha capito granché in avvio e a metà del tempo si è ritrovato ad inseguire dopo aver rischiato grosso in un paio di circostanze.

Perché il Cosenza sin dall’inizio si è aperto varchi importanti sugli esterni ma, quando Machach si è accentrato ha pure trovato ampi spazi nel cuore della squadra avversaria. Non bastassero le incursioni letali di D’Orazio e Baez ci si è messo Riviére a dirigere l’orchestra dettando i ritmi degli assalti e chiudendo da par suo con un paio di gol da incorniciare.

E siccome la difesa, sempre molto alta e aggressiva non è mai stata alle prese con ansie particolari ecco che il Cosenza ha regalato un tempo praticamente perfetto ai suoi sostenitori.

IL TABELLINO 

PISA (4-3-2-1): Gori 6.5; Birindelli 6, Aya 5, Benedetti 5, Lisi 5; Verna 5 (1’ st Fabbro 6), De Vitis 5.5 (36’ st Di Quinzio sv), Marin 4.5; Pinato 5 (18’ st Minesso 5), Gucher 5.5; Moscardelli 4.5. A disp.: D’Egidio, Perilli, Belli, Liotti, Ingrosso, Fischer, Siega, Giani, Sibilio. All.: D’Angelo 5.5

COSENZA (3-4-3): Perina 7.5; Idda 6.5, Monaco 6, Legittimo 6.5; Corsi 6, Broh 7, Bruccini 6.5, D’Orazio 7 (36’ st Capella sv); Baez 6.5 (29’ st Sciaudone sv), Rivière 8 (9’ st Litteri 6), Machach 7. A disp.: Saracco, Lazaar, Schiavi, Bittante, Greco, Trovato. All.: Braglia 7.

MARCATORI: 27’ pt e 46’ pt Riviere (C), 40’ pt Broh (C), 22’ st Birindelli (P).

ARBITRO: Prontera di Bologna 7. Guardalinee: Lombardi-Annaloro. Quarto uomo: Marchetti.

NOTE: Al 26’ st Perina (C) para un rigore a Moscardelli. Espulso: al 45’ st Marin (P) per doppia ammonizione. Ammoniti: Broh (C), Birindelli (P), De Vitis (P), Bruccini (C), Machach (C) per gioco scorretto, Moscardelli (P) per proteste. Angoli: 8-1 per il Cosenza. Rec.: pt 1’,  st 6’.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook