Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca A Trebisacce campagna elettorale virtuale: il candidato Alessandro Aurelio nel metaverso

A Trebisacce campagna elettorale virtuale: il candidato Alessandro Aurelio nel metaverso

In una piccola cittadina calabrese si sta tentando un esperimento di campagna elettorale nel metaverso. Alessandro Aurelio, candidato sindaco al Comune di Trebisacce, sulla costa jonica calabrese, è sicuramente uno dei primi a utilizzare, in vista delle prossime elezioni comunali del 12 giugno, la tecnologia immersiva e il metaverso.
Lo sta facendo su una delle piattaforme metaverse chiamata Over the reality (https://www.overthereality.ai/), progetto tutto italiano e di grande successo.

Ovr è un metaverso decentralizzato di realtà aumentata (AR) che unisce il mondo fisico con il mondo virtuale. Ovr consente agli utenti dotati di uno smartphone o di uno smart glass di vivere esperienze interattive di realtà aumentata all'interno del mondo reale. Le persone si uniscono a piattaforme come Ovr per socializzare, divertirsi e consumare contenuti.

Perché non incontrare anche un potenziale sindaco? È la domanda che si sono posti Alessandro Aurelio e il suo staff e da qui l'idea di realizzare il progetto. Acquistata una "land" nella Piazza principale del Comune di Trebisacce, è stato installato uno stage virtuale, su cui l'avatar del candidato parla dei progetti per la sua cittadina, alle sue spalle un maxischermo sul quale, di volta in volta, vengono proiettati dei contenuti digitali.
Un esperimento che vuole raccontare come si può essere vicini alle nuove generazioni e guardare al futuro anche da una piccola cittadina calabrese.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook