Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Video Musica Don Mario Ciardullo “balla” sotto la... ‘Luna’: ecco il nuovo singolo del sacerdote cosentino

Don Mario Ciardullo “balla” sotto la... ‘Luna’: ecco il nuovo singolo del sacerdote cosentino

“Song” Mario Ciardullo ne ha scritto un'altra. Pardon, don Mario Ciardullo. Il sacerdote cosentino, parroco di Carolei, ha stupito ancora. La fede per Nostro Signore è sempre centrale nella sua vita, ma ciò non gli impedisce di coltivare altre passioni. Come quella per il Cosenza calcio (è il padre spirituale dei “lupi” e ha scritto anche il motivo lanciato dallo speaker rossoblù prima di ogni incontro casalingo) o per la musica. Di canzoni ne ha scritte e interpretate più di una.  L'ultimo brano lanciato sa di salsedine, sole ed estate.

Gli altri ideatori del brano

Il testo, oltre che dallo stesso sacerdote, è stato scritto da Chiara Runco, Saul Runco, Simone Mazzuca, Salvatore Tricanico e Mattia De Luca (questi ultimi due hanno anche la musica e gli arrangiamenti. Di mix e mastering se n'è occupato Andrea Artale. Grafica di Ivan Patitucci e Videoclip di Giuseppe Scaramuzzo.

Il testo della canzone “+Luna”

Mi guardi sorridi

Hai gli occhi felici

Ti porto al mare a ballare

Cerchiamo la connessione

Mi copri d’estate

Evaporano strade

Io te più luna

Fino a notte

Senza fine come noi

Stories su Instagram

Smezza una Lucky Strike

Apri una cola

Ed alza la musica

Sai tu sai di Chanel

Con te sto very well

E a volare è il tempo

Ma io resto fermo

Immobile

Io e te

Sotto il cielo

Tra stelle ed il sale

Io e te

E la sabbia che brucia

Senza far rumore

Io e te Io e te

E quest’anno da dimenticare

E si lo so che cos’è che hai nella testa

Insieme a te nella folla si fa festa

Ho una voglia matta di ballare

Ho una voglia matta di partire

E si lo sai che cos’ho io nella testa

Un reggae da cantare andando fuori pista

Stoniamo pure tanto

Tanto a chi interessa

Stanotte si fa after

Domani Dio ci pensa

Restiamo ancora po'

Ancora un altro po'

Il vento sul viso

Leggero ed io sorrido

Tramonti ad ovest lì dove

Mi porta il cuore

Sale la musica

Tu per me sei la star

Baci sott’acqua

Souvenir di città

Io e te

Con la voglia costante di scoprire

Io e te

Welcome back

Quant’è bello andare e ritornare

Io e te Io e te

E quest’anno da dimenticare

E si lo so che cos’è che hai nella testa

Insieme a te nella folla si fa festa

Ho una voglia matta di ballare

Ho una voglia matta di partire

E si lo sai che cos'ho io nella testa

Un reggae da cantare andando fuori pista

Stoniamo pure tanto

Tanto a chi interessa

Stanotte si fa after

Domani Dio ci pensa

E si lo so che cos'è che hai nella testa

(Cos'hai nella testa)

(Folla si fa festa)

Ho una voglia matta di ballare

Ho una voglia matta di partire

E si lo sai che cos'ho io nella testa

(Cos'hai nella testa)

(Andando fuori pista)

Tanto a chi interessa

Stanotte si fa after

Domani Dio ci pensa

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook