Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio 'Potenziare l'area urbana' la richiesta di Occhiuto
TRASPORTO PUBBLICO

'Potenziare l'area urbana'
la richiesta di Occhiuto

cosenza, mario occhiuto, trasporto pubblico locale, Cosenza, Archivio
mario occhiuto, sindaco cosenza

La questione del trasporto pubblico locale, balzata all’attenzione a causa delle proteste dei lavoratori delle Ferrovie della Calabria che hanno creato notevoli disagi ai cittadini viene ripresa anche dal sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, impegnato sin dal suo insediamento al potenziamento e miglioramento del trasporto urbano. Il Comune di Cosenza ricorda il primo cittadino “ sta portando avanti importanti iniziative per concretizzare il concetto di Area Urbana che, pur esistendo di fatto ormai da decenni, non trova ancora corrispondenza nella necessaria unicità dei servizi. Grazie a un Protocollo di intesa siglato con il Ministero dell’Ambiente – aggiunge Occhiuto - la città di Cosenza ha adottato delle misure tendenti a privilegiare il trasporto pubblico, come ad esempio l’istituzione di numerose corsie preferenziali e la realizzazione delle Circolari veloci ma, tali iniziative, possono sortire effetti solo parziali se non si interviene con una radicale trasformazione del sistema del Trasporto pubblico urbano, che vada a catturare le esigenze reali di mobilità esistenti verso Cosenza dai Comuni limitrofi”. Da qui la richiesta di Occhiuto alla regione di una riclassificazione complessiva e anche di un potenziamento dei servizi per offrire all’utenza reali opportunità di mobilità e ai lavoratori del settore, purtroppo in crisi,  garanzie sui livelli occupazionali. "Mi rincuora - conclude Occhiuto - che in commissione regionale si stia lavorando alla legge di regolamentazione del trasporto pubblico locale".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook