Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Marcia della memoria 500 studenti all'Unical
RENDE

Marcia della memoria
500 studenti all'Unical

marcia, memoria, unical, Cosenza, Archivio
foto gazzetta del sud

Oltre 500 ragazzi delle scuole secondarie superiori calabresi  hanno partecipato, nell’Aula Magna del Centro Congressi “Beniamino Andreatta”, al convegno “Chi salva una vita salva il mondo intero - Auschwitz, 27 gennaio 1945: temi, riflessioni, contesti” ideato e organizzato da Paolo Coen, Manlio Gaudioso, Antonella Salomoni con la collaborazione di Angela Riggio, responsabile dell’Ufficio III dell’USR Calabria. La giornata è iniziata in mattinata con la “Marcia della Memoria” cui hanno preso parte un gruppo di 12 ragazzi che, guidati da Ladany, sono partiti da Cosenza ed hanno raggiunto il Campus d’ Arcavacata. Una volta entrati nell’ Aula Magna, ha preso il via il convegno che è stato introdotto dal rettore, Prof. Giovanni Latorre.<<E’ necessario evidenziare il grande valore etico e civile del Giorno della Memoria – ha detto il rettore - , la sua importanza per l’Università della Calabria e la necessità di continuare a rivolgersi, di concerto con l’Ufficio scolastico regionale, alle nuove generazioni per fornire strumenti critici e svolgere appieno quella funzione educativa delle coscienze che mai deve essere messa in secondo piano>>

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook