Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Le Coop non mollano protesta a Cosenza
LAVORO

Le Coop non mollano
protesta a Cosenza

cooperative, cosenza, lavoratori, Cosenza, Archivio
foto gazzetta del sud

Sono tornati in piazza  questa  mattina a Cosenza i dipendenti delle 47 cooperative di tipo B. I lavoratori da ieri in stato di agitazione chiedono il pagamento delle spettanze arretrate ed il rinnovo del contratto scaduto a dicembre. Anche oggi la tensione è stata  alta e la casa comunale   presidiata dalle forze dell’ordine. I dipendenti delle cooperative, nonostante le rassicurazioni del sindaco Mario Occhiuto, temono di perdere il posto di lavoro. Più che uno stipendio, un sussidio che, per molti è l’unico reddito su cui poggia la famiglia.Una vicenda non facile. Le nuove normative impongono l’indizione di gare pubbliche per i servizi di manutenzione e richiedono alcuni requisiti di cui sarebbero sprovviste le singole cooperative. Inoltre il municipio bruzio versa in condizioni di predissesto economico. Fattore che alimenta ulteriore incertezza, mentre la protesta continua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook