Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Giornalista suicida "stanco di vivere"
MARANO MARCHESATO

Giornalista suicida
"stanco di vivere"

Ha lasciato una lettera di tre pagine Alessandro Bozzo, giornalista  cosentino che ieri sera si è suicidato nella sua abitazionedi Marano Marchesato in provincia di Cosenza. Nella missiva ha spiegato di non "avere più voglia di vivere". Giornalista professionista, 40 anni, sposato e padre di una bambina piccola, si è suicidato sparandosi una pallottola alla tempia destra. La pistola legalmente detenuta. E' stato ritrovato sul divcano di casa. Bozzo lavorava per " Calabria Ora".  Il segretraio  del sindacato dei giornalisti della Calabria e vicesegretario nazionale della Fnsi, Carlo Parisi, ha ricordato che " Alessandro pubblicamente, di solito, era di poche parole, ma con chi si confidava era un fiume in piena" " La sua breve, ma intensa carriera professionale - conclude Parisi- l'ha dedicata a diffondere i valori più nobili della professione giornalistica, costituiti dalal costante ricerca e dalla verifica delle notizie, ma soprattutto dal rispetto della dignità umana e professionale della persona"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook