Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Chiusa Gastroenterologia la denuncia di Guccione
OSPEDALE ANNUNZIATA

Chiusa Gastroenterologia
la denuncia di Guccione

Ospedale di Cosenza ancora sotto accusa per le gravi criticità e le continue emergenze. “L’ultima ‘perla’ – denuncia il consigliere regionale Carlo Guccione- riguarda la chiusura del reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva che, guarda caso, proprio in questi giorni, avrebbe dovuto essere trasferito in altri locali per poter avviare i lavori di ristrutturazione dello stesso. Questa mattina, però, improvvisamente i bagni di questa importante Unità Operativa sono andati in tilt provocando il blocco completo dei ricoveri ed il trasferimento dei degenti in altri reparti. Dopo la vicenda del reparto di Ortopedia siamo di fronte ad un altro esempio del gravissimo stato di precarietà in cui versa l’ospedale dell’Annunziata che rischia di vedere compromessa perfino l’erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) e che non è in più grado di offrire i servizi ospedalieri previsti per le strutture HUB”. Guccione chiede un’azione urgente e incisiva che serva ad attivare i necessari investimenti finanziari e ad acquisire le risorse umane che mancano, per rendere l’ospedale civile di Cosenza, così come previsto dal Piano di Rientro, un centro in grado di offrire alla cittadinanza servizi ospedalieri di eccellenza.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook