Mercoledì, 26 Settembre 2018
PROVINCIA

Stop agli stipendi
sindacati protestano

dipendenti, provincia, stato agitazione, Cosenza, Calabria, Archivio
provincia cosenza

I sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione  dei dipendenti della Provincia di Cosenza dopo l'annuncio da parte del presidente Oliverio che da maggio non saranno pagati gli stipendi per il personale trasferito dalla Regione alla Provincia. Si tratta di 236 dipendenti. Le casse dell'ente sarebbero vuote. In questi anni (dal 2002) sarebbero state anticipate somme pari a 20  milioni di euro.  L'assemblea della rsu - della Provincia di Cosenza-lo ha comunicato con una nota ufficiale  inviata alla commissione nazionale garanzia diritto allo sciopero, ai prefetti di Catanzaro e Cosenza ed ai presidenti della Regione e della Provincia.Cgil, Cisl, Uil, Csa e Rsu nella nota " invitano ad indire un tentativo di conciliazione onde evitare ulteriori iniziative di protesta da parte del personale provinciale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X