Mercoledì, 19 Settembre 2018
COSENZA

Sottrae denaro
arrestata poliziotta

Responsabile dell'Ufficio Assistenza della Questura di Cosenza in manette. M.R.E. 46 anni , avrebbe sottratto i fondi destinati ai malati e agli orfani, figli di agenti deceduti. L'attività d'indagine coordinata dal sostituto procuratore Maria Francesca Cerchiara, ha verificato l'avvenuta appropriazione indebita di denaro. La donna, avrebbe sottratto 45mila euro.Le indagini sono partite dalla denuncia di una vedova di agente di polizia, madre di due bambini. La donna  è accusata di truffa e peculato. Il quadro indiziario dimostrerebbe l'attività illecita posta in essere dall'assistente capo di polizia di Stato in modo reiterato, abituale e sfrontato. Gli inquirenti hanno ricostruito attraverso i documenti il passaggio del denaro, documentazione bancaria e documentazione ministeriale che avrebbe attestato l'illegittima appropriazione di consistenti somme di denaro da parte della 46enne ai danni di bambini e donne sole, vicende dolorose di propri colleghi, storie che pare conoscesse bene. Oggi la verità e il provvedimento restrittivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook