Sabato, 29 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vertenza depuratore atti in commissione
LAVORO

Vertenza depuratore
atti in commissione

La vertenza delle maestranze del depuratore Coda di Volpe, i cui lavoratori non percepiscono lo stipendio da 15 mesi, approda sul tavolo della commissione Lavori pubblici del comune di Cosenza.Nel corso dell'incontro affrontate alcune criticità quali “ il mancato incamero da parte del Consorzio Valle Crati, delle somme dovute dai singoli comuni per la gestione del servizio di depurazione delle acque, con ricadute economiche negative sugli stessi dipendenti” e “ la necessità di attivare da parte dei comuni consorziati le procedure che consentirebbero al Consorzio di accedere al finanziamento Cipe per un intervento misto /pubblico privato di circa 35 milioni di euro entro il 30 giugno” La commissione sta esaminando i documenti al fine di intervenirea l più presto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook