Martedì, 25 Settembre 2018
COSENZA

Le aziende scoprono
il mercato messicano

confindustria, imprese, messico, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

Un incontro volto a promuovere una maggiore conoscenza del Paese dell’America Latina e favorire opportunità di scambi e partnership commerciali e culturali con il territorio della provincia di Cosenza si è tenuto nella sede bruzia di Confindustria. In particolare sono state illustrate le opportunità di mercato che si aprono in Messico per le aziende calabresi con particolare riferimento alle aree per nuovi investimenti. Va ricordato che l’Italia è il terzo socio commerciale del Messico tra i Paesi dell’Unione Europea, mentre il Messico è il secondo partner commerciale dell’Italia in America Latina. Nell’introdurre i lavori il Presidente di Confindustria Cosenza Natale Mazzuca ha sottolineato che «il Messico investirà nei prossimi anni circa 10 miliardi di dollari in infrastrutture. Rappresenta, quindi, un mercato interessante non solo per le grandi imprese italiane, ma anche e soprattutto per quelle piccole e medie che possono creare forme di collaborazioni interessanti con le aziende locali. Il Messico è molto vicino culturalmente al sud Italia e il settore agroalimentare calabrese può trovare grandi risultati con l’esportazione delle proprie produzioni. Dal punto di vista fiscale il Messico è un'ottima destinazione visto che la tassazione è al 28%. Dall'incontro di oggi – ha concluso il Presidente Mazzuca - vogliamo far partire una fase preparatoria per l'esportazione dei nostri prodotti e la delocalizzazione delle nostre imprese, grazie anche alla collaborazione con le istituzioni come la Provincia di Cosenza e con la Camera di Commercio». L’Ambasciatore Miguel Ruiz-Cabaňas Izquierdo ha informato gli imprenditori presenti all’incontro che il Messico sta crescendo velocemente ed è stimato fra i 10 paesi mondiali che crescerà di più nei prossimi anni. «Le imprese ed i cittadini italiani troveranno nel nostro paese un governo amico che li aiuterà. Le aziende messicane cercano validi partner con buoni progetti e buoni business plan. I settori di maggiore interesse sono quelli aerospaziale-elettronico-automobilistico, in maggior espansione quello della green economy. Inoltre c'è un grande investimento nel settore informatico».Il Consigliere Commerciale della Pro Mexico in Italia Oscar Javer Camachio Ortega ha completato l’analisi sul paese sud americano informando che in Messico hanno delocalizzato già 1425 aziende italiane e esistono tantissime possibilità d'investimento. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X