Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Cosenza e le arti" mostra dipinti '800
EVENTI

"Cosenza e le arti"
mostra dipinti '800

cosenza, mostra, provincia, Cosenza, Archivio

Evento d’arte la mostra “Cosenza e le Arti. La collezione di dipinti dell’800 della Provincia di Cosenza (1861-1931)” inaugurata dal presidente Mario Oliverio all’interno del Museo delle Arti e dei Mestieri di Corso Telesio . Esposti per la prima volta al pubblico la collezione di dipinti dell’Ottocento custoditi nel Palazzo di Piazza XV marzo. Le opere in visione, recuperate, inventariate e restaurate dalla Provincia sono tutte nate per volere diretto sotto forma di committenza o indiretto attraverso sussidi, premi e concorsi dell’Amministrazione Provinciale di Cosenza alla vigilia e all’indomani dell’Unità d’Italia.
Alla consistente collezione di proprietà della Provincia si aggiungono dipinti concessi in prestito da Biblioteca Civica, Banca Carime, Ordine degli Avvocati e Camera di Commercio di Cosenza. Correda la mostra un consistente catalogo nel quale vengono pubblicati inediti ricerche e studi scientifici sulle opere, affiancando alla promozione tout court una sistematica e scientifica riscoperta della cultura figurativa dell’Ottocento calabrese.
I dipinti appartengono ad un arco cronologico gravitante attorno al 1861, data capitale per alimentare l’interesse nei confronti di una fioritura artistica eco dell’attenzione manifestata dall’allora Amministrazione Provinciale verso la celebrazione delle glorie locali e di quelle nazionali in una lingua che fosse unica e riconosciuta da tutti. Le direttrici linguistiche vanno dalla ritrattistica alla pittura di storia di ambito accademico, fino a sfiorare la lezione simbolista, la pittura di denuncia sociale e la tensione ideologico-politica di temperie fascista. L amostra resterà aperta fino al 10 agosto

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook