Mercoledì, 19 Settembre 2018
COSENZA

Via i reparti ospedalieri
la sanità secondo Cgil

cgil, cosenza, sanità, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

La sanità è una delle vertenze aperte del sindacato in provincia di Cosenza. In Calabria - secondo la Cgil- la priorità del settore è quella di riorganizzare la rete ospedaliera e territoriale. Oggi nella città dei bruzi un incontro per far conoscere l'esempio lombardo " Un modello per intensità di cura. La proposta indirizzata alla regione. Si tratta di un sistema innovativo già in funzione in diverse regioni del nord. In particolare riguarda : l'organizzazione dei presidi ospedalieri che sarebbero non più strutturati  , in reparti o unità operative in base alla patologia e alla disciplina medica, ma in aree omogenee, che ospitano i pazienti in base alla gravità del caso clinico e del livello di complessità assistenziale. Dall'ospedale di Vimercate preso in esame dagli esponenti del sindacato alla Calabria puntando alla centralità del paziente come elemento guida: attorno a lui ruota l'ospedale, si muovono i professionisti e si aggregano le tecnologie.Al dibattito presente  il dirigente regionale del dipartimento sanità Antonino Orlando che ha detto: " i sindacati dice fanno bene ad avanzare proposte, poi però bisogna fare i conti l'effettiva realizzabilità dei progetti. "

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook