Martedì, 19 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

La città cambia look
vecchi lampioni addio

città, cosenza, luci, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

Risparmio energetico, contenimento dei costi, miglioramento del servizio e sostenibilità ambientale. E' questo l'obiettivo del l contratto stipulato, dal Comune di Cosenza con Enel sole che gestirà per i prossimi nove anni i punti luce in città.  “Da un primo calcolo effettuato dal Dipartimento tecnico di Palazzo dei Bruzi – si legge in una nota- il risparmio del Comune per la manutenzione ammonterà a circa 350mila euro”. Saranno a cura di Enel Sole la conduzione dei centri luminosi, tutte le attività di manutenzione ordinaria e la fornitura di energia elettrica. Inoltre, inizieranno i lavori di riqualifica che includono la sostituzione di sorgenti luminose a bassa efficienza, con moderni dispositivi e led. Alla rete di illuminazione si aggiungeranno pure i nuovi semafori. “Il led è oggi la tecnologia-si aggiunge- che garantisce la migliore resa luminosa con emissione di luce bianca ed un risparmio sino al 73% rispetto ai sistemi tradizionali”. “I lavori di riefficientamento della illuminazione pubblica interesseranno quasi tutte le zone della città e saranno svolti in modo da contenere i tempi di esecuzione e ridurre al minimo i disagi per al cittadinanza”. Particolare attenzione verrà rivolta a viale Mancini, corso Mazzini, piazza Loreto, piazza Santa Teresa, piazza Skanderberg e piazza Amendola. Per quanto riguarda nello specifico viale Mancini, qui è prevista l’installazione a canone di 504 apparecchi a led Archilede HP con profilo su bracci ad altezze differenti per garantire una corretta illuminazione sia su carreggiata stradale che su marciapiede. “Il restyling dell’illuminazione -conclude la nota- garantirà maggiore sicurezza del territorio, ma anche l’ambiente, ovviamente, ne trarrà beneficio. Il risultato finale approderà a una corretta classificazione illuminotecnica delle strade, all’utilizzo di apparecchi con sorgenti ad alta efficienza e all’utilizzo di sistemi di regolazione del flusso luminoso puntuali.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X