Sabato, 22 Settembre 2018
MINORE PICCHIATO

Interviene Asp Cosenza
"Pronti a sostenerlo"

minore, suicidio, Cosenza, Calabria, Archivio

"Pronti a sostenere con tutte le forze il minore maltrattato". E' quanto afferma il direttore genearle dell'azienda sanitaria di Cosenza, Gianfranco Scarpelli, intervenendo sulla vicenda del bambini undicenne vittima di una brutale aggressione da parte del padre e strappato, fortunatamente, a un tentativo di suocidio. " Una vicenda- sostiene  Scarpelli - che impone a tutte le istituzioni, con la massima sollecitudine e la più assoluta riservatezza, di agire a sostegno del ragazzino affinchè possa recuperare, progressivamente, la giusta e doverosa serenità" " Ho prontamente contattato i nostri servizi di neuropsichiatria infantile- ha sapere il dg dell'Asp- per una presa in carico del minore, che consenta percorsi di psicoterapia integrata e di sostegno, con un massimo impegno". " L'augurio che formulo anche da pediatra- conclude- è che il bambino possa affrontare questo periodo difficile  contando su tutti i servizi  che noi eroghiamo per crescere in serenità e nel pieno dei suoi alienabili diritti di infante" 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X