Mercoledì, 19 Settembre 2018
COSENZA

Un milione di euro
per Città dei Ragazzi

La Città dei Ragazzi cambia volto. In arrivo  finanziamenti regionali, per un valore superiore al milione d’euro. A renderlo noto l'amministrazione comunale di Cosenza che fa sapere: "l’importante struttura educativa della città sarà interessata a lavori di ristrutturazione edilizia ma soprattutto ad opere di rifunzionalizzazione operativa e di efficientamento energetico." "Un primo finanziamento, per un valore prossimo ai 500mila euro - si precisa- prevede un imponente intervento sul verde con la messa a dimora di interi filari di alberi, un modernissimo parco giochi con sistemi gonfiabili e quindi più sicuri, un punto ristoro comprensivo di bar e ristorante, una discoteca protetta e tanti altri interventi di adeguamento delle strutture fisiche dedicate all’asilo nido." "Un secondo finanziamento, pari a 550mila euro, prevede la realizzazione di impianti solari fotovoltaici a film sottile e schermatura fotovoltaica. L’intervento di efficientamento energetico, in sintesi, consentirà ai piccoli ospiti della Città dei Ragazzi di disporre di ambienti meglio coibentati, più vivibili e, parallelamente, permetterà di consolidare il complessivo percorso verso la sostenibilità ambientale". Il Sindaco Occhiuto, nell’esprimere soddisfazione per l’importante risultato, ha tenuto a sottolineare “la valenza anche simbolica di queste attività, il loro significato non solo fisico e infrastrutturale ma soprattutto di attenzione culturale della città verso i bambini. Quando parlavamo nel nostro programma di Città a misura di bambino, pensavamo soprattutto a spazi di libertà, di creatività, di condivisione, di inclusione. Spazi che adesso, con i lavori che realizzeremo, saranno a disposizione della città e dei nostri ragazzi”. "Con la pubblicazione, ormai prossima, del bando per la gestione dei servizi della Città dei Ragazzi, siamo certi - ha continuato il Sindaco Occhiuto - di avviare una stagione della modernità dove ad una rinnovata struttura dovranno accompagnarsi comportamenti virtuosi, di innovazione e di responsabilità delle professionalità che saranno chiamate a gestire i servizi".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook