Giovedì, 20 Settembre 2018
COSENZA

Operaio maltrattava
e violentava la
giovane convivente

maltrattamenti donna, violenza, Cosenza, Calabria, Archivio

Violenze, abusi sessuali e maltrattamenti d’ogni genere. Una gran brutta storia scritta da uno slavo che avrebbe trattato come una schiava la compagna, sua connazionale. Un presunto gorgo di soprusi d’ogni genere su cui sta cercando di fare luce la procura cittadina col pm Antonio Tridico che lavora al caso da settimane. E nei giorni scorsi ha affidato ai poliziotti della squadra volante (nella foto) un provvedimento restrittivo emesso nei confronti di Fahrudin Prokuplya, 48 anni, residente in città e già noto alle forze dell’ordine. È accusato di maltrattamenti e violenza sessuale. La magistratura inquirente, diretta dal procuratore capo Dario Granieri, è riuscita ad assicurare alla giustizia, negli ultimi mesi, molti partner, italiani e stranieri, macchiatisi di gravi gesti di violenza nei confronti delle loro donne. A palazzo di giustizia c’è un pool di togati che si occupa specificamente di questo genere di reati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook